fbpx

Via Corsica 8, Roma

Arredare il casale in campagna nel 2024: i consigli dell’architetto

realizza con me il tuo sogno di casa

Indice

Il casale in campagna è un rifugio nel cuore della natura, lontano dal trambusto della città e ideale per chi cerca tranquillità e bellezza. Arredarlo può essere un’avventura entusiasmante che fonde elementi rustici con le ultime tendenze nel campo dell’interior design. I consigli dell’esperto architetto Enrico Evangelisti saranno utili per trasformare il casale in campagna in un’oasi di stile e comfort.

Materiali naturali ed ecosostenibili per un casale green

La sostenibilità continua a essere un argomento cardine per l’interior design nel 2024, con un focus particolare su materiali naturali ed ecosostenibili. Scegliere mobili in legno recuperato, tessuti organici, come lino e cotone, e pavimenti in pietra o terracotta avvicinerà ancor di più il casale al contesto naturale in cui è inserito. Questi materiali non solo aggiungono un tocco autentico, ma sono anche scelte ecologiche che rispettano l’ambiente circostante.

Colori e tonalità naturali che rispecchino la campagna

Per mantenere una connessione visiva con l’esterno è quasi obbligatorio optare per una palette di colori ispirata alla biodiversità circostante. Sì a tonalità di verde salvia, blu cielo, sabbia e terracotta per creare un ambiente sereno e accogliente. Questi colori contribuiscono a un senso di pace e armonia.

Il casale in campagna vuole spazi aperti e funzionali

La direzione dell’architettura nel 2024 va verso l’apertura degli spazi interni rendendoli più funzionali. Rimuovere le barriere inutili per creare un flusso libero tra le stanze è ciò che serve.Per massimizzare la luce naturale e offrire viste impareggiabili sul paesaggio si possono incorporare grandi finestre. Gli spazi aperti sono perfetti per intrattenere gli ospiti o semplicemente per godere della tranquillità del rifugio in campagna.

Vintage e artigianato per arricchire il casale in campagna

Per aggiungere carattere e unicità al casale, si possono aggiungere elementi vintage o artigianali. Mobili d’epoca, opere d’arte locali e manufatti trovati possono dare più carattere e importanza all’arredo. Questi elementi non solo decorano lo spazio, ma raccontano anche la ricca storia del luogo e di chi lo abita.

Non trascurare gli spazi esterni del proprio casale

Non vanno trascurati gli spazi esterni! Creare zone all’aperto dove rilassarsi o divertirsi è essenziale. Arredamenti robusti, ma eleganti, zone pranzo all’aperto e angoli relax con amache o sedie a dondolo possono trasformare i giardini e i cortili in veri e propri prolungamenti della casa.

Seguendo questi consigli di tendenza si potrà creare un ambiente che non solo è esteticamente piacevole, ma anche funzionale e rispettoso dell’ambiente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizza con me il tuo sogno di casa
Seguimi su tutti i social